PDFStampa
bioluminometro2
Codice prodotto : SSIIPLUS

BIOLUMINOMETRO SYSTEM SURE PLUS

SystemSURE plus è un bioluminometro di ultima generazione per la verifica dell'igiene nell'ambito dei controlli HACCP.

Il monitoraggio dell'igiene viene effettuato utilizzando il Bioluminometro SystemSURE plus e gli appositi tamponi sterili monouso.

Utilizzando il sistema tamponi-bioluminometro si può effettuare il monitoraggio di una superficie in meno di un minuto e senza ulteriori accessori (pipette, reagenti o altro).

Il principio di funzionamento dei Bioluminometri si basa su una reazione chimica che avviene tra l'ATP (molecola presente in batteri e cellule animali e vegetali) ed uno specifico complesso enzimatico che genera una emissione di luce.

La luce viene rilevata e quantificata con il Bioluminometro; quando si ottiene un elevato valore di luce (espressa in RLU) possiamo dedurre che siamo in presenza di una consistente quantità di ATP e quindi di batteri e/o di cellule vegetali o animali. Il test dell'ATP effettuato con il Bioluminometro è il metodo più adatto per la verifica dell'igiene di una superficie in quanto l'analisi è immediata (15 sec.) e sopratutto vengono messe in evidenza tutte le tracce di una pulizia non adeguata.

L'utilizzatore può impostare fino a 250 programmi di monitoraggio e fino a 20 piani di campionamento in modo da adeguare lo strumento al proprio sistema di Autocontrollo. I risultati dei monitoraggi rimangono memorizzati nel bioluminometro fino ad un massimo di 2000 dati completi di data, ora e programma prescelto.

Sull'ampio display dello strumento vengono visualizzati, il valore di RLU, il programma prescelto, i limiti di accettabilità superiori e inferiori che possono essere cambiati in funzione dei
punti di monitoraggio, ed il simbolo di accettazione e/o scarto di facile lettura e comprensione.

I dati di monitoraggio possono essere scaricati a PC e successivamente archiviati o utilizzati per rapporti di prova ed analisi statistiche.

Utilizzando il software in dotazione è possibile indicare con caratteri alfanumerici il nome o l'identificativo dell'operatore, le superfici campionate e i materiali con cui sono costituiti